Seleziona una pagina

scaled-image-7

Latin Grammy con sorpresa, quelli svolti quest’anno a Las Vegas.

Grande assente per la 17 edizione del grande evento che celebra la musica latina nel Mondo, l’attesissima Shakira nominata in due categorie: “Record of the Year” e “Song of the Year” per “La Bicicleta”.

L’artista colombiana, ha dovuto rinunciare per via del figlioletto Sasha.

A catturare l’attenzione di tutti sul red carpet però, è stata l’affascinante JLO che tra Node Look e trasparenze, ha raggiunto sul palco l’ex marito e dopo aver cantato insieme “Olvidame y Pega La Vuelta”, lo ha baciato sulle labbra.

‘Marc è una leggenda vivente. E’ un artista magico che ha dato vita a classici che rimarranno per sempre. Significherà sempre molto nella mia vita’, ha detto emozionatissima la cantante.

Marc Anthony ha ricevuto il premio come Persona dell’Anno”.

Nel corso della cerimonia sono stati annunciati i vincitori delle varie categorie dei Latin Grammy Awards.

Tra i candidati ai premi c’erano anche gli italiani Laura Pausini e Andrea Bocelli.

Il premio “Album of the year” è andato a “Los dúo 2” di Juan Gabriel, che ha vinto anche il Grammy come “Best traditional pop vocal album”.

Di seguito, la lista completa dei vincitori:

Record of the year: “La bicicleta” di Carlos Vives & Shakira
Album of the year: “Los dúo 2” di Juan Gabriel
Song of the year: “La bicicleta” di Carlos Vives & Shakira, scritta insieme a Andrés Castro
Best new artist: Manuel Medrano
Best contemporary pop vocal album: “Un besito más” di Jesse & Joy
Best traditional pop vocal album: “Los duo 2” di Juan Gabriel
Best urban fusion/performance: “Encantadora” di Yandel
Best urban music album: “Energia” di J Balvin
Best urban song: “Encantadora” di Yandel, scritt da Egbert Rosa Cintrón, Farruko, Eduardo A. Vargas, Berrios & Yandel
Best rock album: “La salvación de solo y Juan” dei Los Fabulosos Cadillacs
Best pop/rock album: “Algo sucede” di Julieta Venegas
Best rock song: “La tormenta” dei Los Fabulosos Cadillacs, scritta da Flavio Cianciarulo
Best alternative music album: “L.H.O.N.” di Illya Kuryaki & The Valderramas
Best alternative song: “Vez primera” di Carla Morrison, scritta da Carla Morrison
Best salsa album: “Intensamente India con canciones de Juan Gabriel” di India
Best cumbia/vallenato album: “Homenaje (A la música de Diomedes Díaz” di Fonseca
Best contemporary tropical album: “Guaco Histórico 2” di Guaco
Best traditional tropical album: “La Sonora Santanera en su 60 aniversario” di La Sonora Santanera
Best tropical fusion album: “Visualízate” di Gente De Zona
Best tropical song: “Vine a buscarte” dei Fonseca, scritta da Omar Alfano, Fonseca & Yadam González Cárdenas
Best singer-songwriter album: “Manuel Medrano” di Manuel Medrano
Best banda album: “Raíces” di Banda El Recordo De Cruz Lizárraga
Best tejano album: “Por cielo y tierra” di Michael Salgado
Best norteno album: “Desde el azteca” di Los Tigres Del Norte
Best regional song: “Ataúd” di Los Tigres Del Norte, scritta da Erika Ender, Manu Moreno & Mónica Vélez

Dovremmo godere solo della felicità altrui...condividi anche tu questa pagina:
    The following two tabs change content below.
    ochun

    ochun

    Chi è Cristiana? Appassionata di musica caraibica e santeria, si avvicina al mondo della salsa, più o meno una decina di anni fa, ascoltando le canzoni di Marc Anthony. Nel corso degli anni, ha collaborato con diversi siti internet specializzati ( soysalsero.com; salsa.it; www.danzecaraibiche.com, per citarne alcuni...). Riesce ad intervistare i migliori artisti (ballerini e cantanti): Los Van Van, Manolin, Adalberto Alvarez, Maykel Fonts...tra gli altri. Ha due bimbi meravigliosi ai quali trasmettere la sua passione...

    Commenti

    commenti